Le Fiabe sono solo per i piccoli?

Ma chi ha detto che le fiabe debbano essere lette solo dai piccoli? Qui da noi, nel Bosco, tutti proprio tutti gli animali leggono e raccontano e studiano e inventano “storie”. Si, non sempre sono fiabe, anzi molte volte sono storie belle e buone, magari per evitare di raccogliere le ghiande per la comunità o di spazzare le foglie che ingombrano l’entrata della Grande Tana...

 
...ma quando qualcuno racconta tutto si ferma e la sua voce, come per incanto, corre lungo i sentieri nascosti dai vecchi rami, scivola tra i funghi profumati di nebbia, inizia a salire sopra le cime degli alberi trasportata dai fratelli alati... e volteggia sulle teste del popolo del bosco, come un’allegra nevicata di primavera.
Vi è mai venuto in mente che, forse, se il popolo degli uomini ricominciasse a leggere fiabe e a raccontarle ai bambini, anche per voi “grandi” molte cose diventerebbero più comprensibili?

 
A me, spesso, vanno stretti i sogni così, tanto per non sognarmeli tutti da sola, ho deciso di acchiappare alcuni fiocchi che ancora volteggiavano sopra le mie orecchie e di regalarne un po’ in giro qua e là e, come per magia, è saltato fuori …

 

a cura di Lidia Menorello